FANDOM


Will Piedebianco fu un Hobbit della Contea che visse a cavallo tra la Terza e la Quarta Era.

Fu eletto Sindaco della Contea e mantenne tale carica anche durante e dopo la Guerra dell'Anello, salvo il breve intermezzo di Frodo in qualità di Sindaco Supplente.

Rassegnò le dimissioni nel QE 6 (CC 1427) e come suo successore fu eletto Sam Gamgee.

Biografia Modifica

Non si sa quando Will nacque, ma è logico ipotizzare che la sua data di nascita sia compresa tra il 2920 e il 2940 TE. É ricordato per essere stato l'hobbit più grasso di tutto il Decumano Ovest, e gli altri hobbit erano soliti riferirsi a lui con il nomignolo affettuoso di Will "Gnocco di Farina", in memoria di quella volta che emerse dal crollo del Municipio completamente imbiancato di calce.

Non si sa quando fu eletto per la prima volta Sindaco della Contea, e l'ultima lezione conosciuta risale al 3013 TE.

Durante l'occupazione della Contea da parte di Saruman, fu una delle prime vittime di Lotho, in quanto mentre si stava recando a Casa Baggins per protestare contro il taglio indiscriminato degli alberi fu arrestato dai Ruffiani e rinchiuso nelle Cellechiuse.

Quando, dopo la sconfitta di Saruman, fu liberato da Frodo era talmente deperito che lo si riconosceva a fatica. Dovette dunque prendersi alcuni mesi di pausa dal suo incarico di Sindaco, sostituito in queso da Frodo nel ruolo di Sindaco Supplente.

Il giorno di capodanno del 3020 TE (CC 1420) rientrò in possesso delle sue funzioni e le mantenne per altri sette anni.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.