FANDOM


"{{{1}}}"
—{{{2}}}

Il template Citazione serve per inserire una citazione all'interno delle voci.

Dove inserirlo

Se si ritiene di inserire il template citazione all'inizio della pagina, prima della sezione iniziale, si tenga presente che se nella voce è presente una nota disambigua, un template di avviso o un template infobox verticale la citazione va inserita dopo questi template.

Il template può essere anche inserito all'inizio di una sezione della voce o tra i paragrafi del testo. Qualora la citazione non sia correlata in maniera specifica ad un paragrafo della voce, il suo inserimento richiede un supplemento di riflessione.

Norme di utilizzo

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la pagina Tolkienpedia:Inserire una citazione.

Per utilizzare il template citazione puoi inserire il seguente codice in modalità sorgente (o in alternativa utilizzare l'apposito pulsante dell'editor visuale):

{{Citazione|testo della citazione|eventuale contestualizzazione, [[autore]], [[titolo opera]], libro/capitolo/parte, "titolo del capitolo".}}

Alcune note importanti:

  • Non inserire l'autore nel caso delle opere ufficiali di J.R.R. Tolkien o Christopher Tolkien: in particolare, quindi, per tutte le opere che costituiscono il corpus tolkieniano.
  • Specificare la contestualizzazione solo se la citazione contiene un diagolo o un discorso diretto in cui non è chiaro chi sia l'interlocutore. Evitarlo nel caso di paragrafi descrittivi.
  • Specificare libro/capitolo/parte a seconda dell'opera attraverso numeri romani: nel caso de Il Signore degli Anelli è bene specificare il numero del libro e il capitolo, nel caso de Il Silmarillion è sufficiente specificare il capitolo.
  • Inserire il titolo del capitolo tra virgolette.
  • All'interno della citazione, si utilizzi il codice
    ''[...]''
    per indicare la presenza di un'omissione.

Esempi di utilizzo

Esempio 1

Codice:

{{Citazione| ''[...]'' ma quella di maggior momento era la Casa di Hador Testadoro ''[...]''. Il suo era un popolo di grande forza e statura, pronto di mente, audace e tenace, rapido all'ira e al riso, possente fra i Figli di Ilúvatar durante la giovinezza dell'Umanità. Avevano per lo più i capelli gialli e gli occhi azzurri; non però Túrin, la cui madre era Morwen della Casa di Bëor.|[[Il Silmarillion]], cap. XVII, "L'avvento degli Uomini in Occidente".}}

Risultato:

" [...] ma quella di maggior momento era la Casa di Hador Testadoro [...]. Il suo era un popolo di grande forza e statura, pronto di mente, audace e tenace, rapido all'ira e al riso, possente fra i Figli di Ilúvatar durante la giovinezza dell'Umanità. Avevano per lo più i capelli gialli e gli occhi azzurri; non però Túrin, la cui madre era Morwen della Casa di Bëor."
Il Silmarillion, cap. XVII, "L'avvento degli Uomini in Occidente".

Esempio 2

Codice:

{{Citazione|«Molti sono i nomi che ho nelle diverse terre. Mithrandir sono per gli Elfi, Tharkûn per i Nani; Olòrin ero da giovane nell'ormai obliato Ovest, nel Sud Incànus, nel Nord Gandalf; nell'Est non vado mai.»|Faramir cita Gandalf, [[Il Signore degli Anelli]], libro IV, cap. V, "La finestra che si affaccia a occidente"}}

Risultato:

"«Molti sono i nomi che ho nelle diverse terre. Mithrandir sono per gli Elfi, Tharkûn per i Nani; Olòrin ero da giovane nell'ormai obliato Ovest, nel Sud Incànus, nel Nord Gandalf; nell'Est non vado mai.»"
—Faramir cita Gandalf, Il Signore degli Anelli, libro IV, cap. V, "La finestra che si affaccia a occidente"

Esempio 3

Codice:

{{Citazione| ''[...]'' Tuttavia, non è un azzardo sostenere che senza il 'Kalevala' non ci sarebbe alcuna 'Storia di Kullervo' e senza 'La storia di Kullervo' non ci sarebbe alcun Túrin.|[[Verlyn Flieger]], La Storia di Kullervo, Introduzione}}

Risultato:

" [...] Tuttavia, non è un azzardo sostenere che senza il 'Kalevala' non ci sarebbe alcuna 'Storia di Kullervo' e senza 'La storia di Kullervo' non ci sarebbe alcun Túrin."
Verlyn Flieger, La Storia di Kullervo, Introduzione
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.