FANDOM


La Schiera del Re, conosciuta anche come Cavalieri del Re o Guardia Reale, sono i cavalieri incaricati di vegliare sul Re di Rohan e accompagnarlo in battaglia. Parteciparono alla Guerra dell'Anello seguendo Théoden nella Battaglia del Fosso di Helm e in quella dei Campi del Pelennor e fecero parte dell'esercito che marciò contro il Cancello Nero.

Storia Modifica

Non si sa chi abbia fondato il corpo, ma fin dall'epoca degli Éothéod vi era sempre stata una compagnia preposta alla guardia del sovrano. Un tempo di numero variabile, con la riforma militare di Folcwine il loro numero venne stabilito che dovesse essere il doppio di una normale éored. Durante la Guerra dell'Anello furono agli ordini di Déorwine e seguirono Re Théoden e suo nipote Éomer in tutte le principali battaglie della guerra. Sei cavalieri della Guardia e il loro comandante morirono cercando di proteggere Re Théoden nel corso della Battaglia dei Campi del Pelennor.

Organizzazione Modifica

Organico Modifica

Con la riforma militare di Re Folcwine venne stabilito che il numero di guerrieri della Guardia Reale dovesse essere il doppio di quello di una normale éored. L'organico delle Guardia era dunque di 240 cavalieri al cui comando veniva posto un Capitano nominato direttamente dal Re. Non si conoscono i criteri di selezione dei membri della guardia ma è probabile che si tratti di abili guerrieri scelti personalmente dal Re o dai suoi Marescialli.

Equipaggiamento Modifica

Non si conosce con esattezza l'equipaggiamento dei cavalieri facenti parte della Guardia Reale, ma è probabile che fosse praticamente lo stesso degli altri Rohirrim made qualità superiore, come ad esempio armi forgiate a Gondor.

Struttura Modifica

La struttura della Guardia Reale è identica a quella di una normale éored, fatta eccezione per il numero doppio di soldati. Il comando viene esercitato direttamente dal Re, ma questo si affianca un capitano di sua nomina che risponde al sovrano.

Adattamenti Modifica

Trilogia de Il Signore degli Anelli (2001-2003) Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.