Tolkienpedia
Advertisement
Tolkienpedia
Boromir2.jpg
«...tanti timori e dubbi per una cosa così piccola. Un oggettino...»
Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.

Racconti Perduti.jpg

I Racconti Perduti sono una raccolta di racconti e storie della Terra di Mezzo scritti da J.R.R. Tolkien nel corso della sua vita, la cui correzione e ordine furono curati dal figlio Christopher Tolkien. Il libro costituisce il seguito de I Racconti Ritrovati ed è il secondo volume della collana The History of Middle Earth.

Storia[]

Il libro fu pubblicato nel 1983, dieci anni dopo la morte del Professore, da Christopher Tolkien. Esso è noto in inglese con il titolo di The Book of Lost Tales, e raccoglie storie inedite e bozze di racconti inerenti la storia della Terra di Mezzo durante la Prima Era, che formarono il punto di partenza per Il Silmarillion. Il libro è stato, assieme a i Racconti Ritrovati, l'unico della serie The History of Middle Earth a essere pubblicato in italiano, in quanto Christopher Tolkien, dopo aver letto la bozza di traduzione del Lay of Beleriand decise di vietarne la pubblicazione in Italia reputando orribile la resa del padre in italiano.

Contenuti[]

  1. Il racconto di Tinùviel; narra dell'incontro di Beren e Lùthien e la loro ricerca del Silmaril.
  2. Turambar e i Foalòke; la storia di Tùrin Turambar tratta dal Narn i Hin Hurin (Racconto dei Figli di Hurin).
  3. La caduta di Gondolin; racconta dell'ultima resistenza di TuorEcthelionGlorfindel e molti altri Signori Elfici contro Morgoth e i suoi terribili eserciti.
  4. La Nauglafring; la storia completa della creazione della Collana dei Nani e della morte di Thingol del Doriath.
  5. Il racconto di Eärendil; narra la storia del viaggio di Eärendil.
  6. La storia di Eriol/ Ælfwine e la conclusione dei racconti.