FANDOM


I Porti Grigi, conosciuti come Mithlond o Rifugi Oscuri, erano la principale città portuale del regno del Lindon. La città sorgeva nel nord-est del Golfo di Lune, alla foce del fiume Lhûn, e per secoli fu il principale porto di partenza per gli Elfi che desideravano abbandonare la Terra-di-mezzo. Il 29 Settembre 3021 TE i Portatori degli Anelli (Elrond, Galadriel, Gandalf, Frodo e Bilbo) partirono da questo porto alla volta del Regno Beato di Valinor, segnando in tal modo la fine della Terza Era e l'inizio della Quarta.

Etimologia Modifica

I Porti sono conosciuti in elfico Sindarin come Mithlond, che significa appunto "Porti Grigi".

Descrizione Modifica

Mithlond faceva parte del regno di Lindon, direttamente governato da Gil-Galad, ultimo Re Supremo dei Noldor della Terra di Mezzo. Questa città è sempre stata di grande importanza culturale e spirituale per gli Elfi; per lungo tempo rimase l'insediamento elfico più importante ad occidente delle Montagne Nebbiose, prima della fondazione delle colonie nell'Eregion e di Imladris. Sorgeva alla foce del Lhûn a nord-est del Golfo di Lune ed era un luogo perfetto per mantenere un cantiere navale.

Popolazione Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi le voci Elfi, Sindar, Falathrim e Círdan il Carpentiere.


Storia Modifica

La Fondazione e la Seconda Era Modifica

I Porti Grigi vennero fondati nel 1 SE dagli Elfi delle stirpi dei Sindar e dei Noldor che decisero di rimanere nella Terra-di-mezzo riconoscendo Gil-Galad come proprio Re, mentre Círdan ricopriva il ruolo di Signore della città. Esso divenne il principale porto di partenza per gli Elfi che decidevano di lasciare la Terra-di-mezzo alla volta di Aman, in quanto da esso si poteva raggiungere con facilità la "Strada Dritta". Nel 600 SE il capitano Vëantur vi condusse la sua nave Entulessë, stabilendo il primo contatto tra i Dúnedain e la Terra-di-mezzo dopo più di sei secoli.

La Terza Era Modifica

Nel 1000 TE gli Istari giunsero per la prima volta nella Terra-di-mezzo sbarcando nei Porti Grigi, e qui avvenne il primo incontro tra Gandalf e Círdan. Quest'ultimo, riconoscendo nello stregone il più saggio, gli donò l'anello elfico Narya. Nel 1975 TE la flotta di Gondor, guidata dal Principe Eärnur, sbarcò presso Mithlond per ricongiungersi con le armate del Lindon e dei superstiti di Arnor, prima di marciare alla volta di Fornost contro il Re Stregone. La flotta era talmente grande che il porto non fu in grado di ospitare tutte le navi, che dovettero essere dirottate sui porti di Forlond e Harlond. Nel 3018 TE Círdan inviò come suo rappresentante al Consiglio di Elrond l'Elfo Galdor, noto come Galdor dei Porti Grigi, mentre dopo la Guerra dell'Anello nel 3021 TE i Portatori dell'Anello salparono da qui alla volta di Aman. Non si sa molto di ciò che accadde negli anni successivi: una tradizione riferisce che nel 61 QE Samvise Gamgee lasciò la Contea per salpare verso Aman per riunirsi a Frodo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.