FANDOM


Boromir2 Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
"Non mirare troppo lontano! Ma ora partite, con animo sereno! Addio, e possa la benedizione degli Elfi, degli Uomini e di tutti i Popoli Liberi accompagnare il vostro cammino. Che le stelle vi illumino il volto!"
—Benedizione di Elrond alla Compagnia dell'Anello
Con l'espressione di Popoli Liberi della Terra di Mezzo si era soliti indicare tutti quei popoli della Terra di Mezzo non sottomessi al dominio di Sauron e che si opponevano accanitamente all'Oscuro Signore. Con alcune eccezioni, si può dire che in questa definizione rientrassero tutti i popoli appartenenti alle tre razze degli Elfi, degli Uomini e dei Nani. Tutte queste razze vennero rappresentate nei componenti della Compagnia dell'Anello.

Descrizione Modifica

Adattamenti Modifica

Trilogia de Il Signore degli Anelli (2001-2003) Modifica

Nel prologo del primo film della trilogia (La Compagnia dell'Anello) si utilizza il termine popoli liberi per indicare coloro che si unirono a formare l'Ultima Alleanza tra Elfi e Uomini.

Il Signore degli Anelli: la Guerra dell'Anello (2004) Modifica

I Popoli Liberi sono una delle fazioni giocabili all'interno di questo gioco di strategia in tempo reale per pc. Gli eserciti facenti parte di questa fazione sono Rohan, Gondor, Elfi, Ucorni, Nani e i Beorniani.

Il Signore degli Anelli Online (2007) Modifica

Quello di Popoli Liberi (abbreviato in freeps all'interno del gioco) è un termine generico che serve ai giocatori per indicare le Forze del Bene durante le sessioni.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.