FANDOM


"Il sentiero voltò a est, conducendoli vicino al prato del Mirolago, ove si ergeva, non lontano dal viottolo, un'unica colonna dall'estremità tronca. «Quella è la Pietra di Durin!» esclamò Gimli «non posso proseguire senza deviare un attimo per vedere la meraviglia della valle!». [...] «Vieni con me Frodo! Non voglio che tu vada via senza prima vedere Kheled-zarâm». Discese veloce lungo il pendio verdeggiante. Frodo lo seguì lentamente attratto, nonostante il dolore e la stanchezza, dalle calme acque blu. Giunto vicino alla colonna Gimli si arrestò levando lo sguardo. La pietra era sbrecciata e logora, e le pallide rune incise tutte intorno illeggibili. «Questo pilastro indica il punto ove per la prima volta Durin guardò nel Mirolago» disse il Nano «Guardiamo anche noi prima di proseguire il nostro cammino!»."
Il Signore degli Anelli, libro II, cap. VI, "Lothlórien"

La Pietra di Durin, conosciuta anche come Roccia di Durin o Colonna di Durin, era un grosso cippo monumentale posto nella Valle dei Rivi Tenebrosi nei pressi della punta meridionale del Mirolago. La colonna stava ad indicare il punto in cui Durin Il Senzamorte si era specchiato per la prima volta nelle acque del lago.

Descrizione Modifica

La Roccia di Durin viene descritta come una colonna in pietra dall'estremità tronca e dalla fattura molto semplice. Il tempo e forse il vandalismo degli orchi l'hanno sbrecciata e logorata, tanto che le rune incise su di essa sono ormai quasi illeggibili.

Storia Modifica

Non si sa quando la colonna venne eretta; probabilmente fu lo stesso Durin I il Senzamorte a dare disposizioni affinché venisse edificata nello steso punto in cui si specchiò per la prima volta nel Kheled-zâram. In seguito la colonna rimase lì ad eterna memoria e nessuno dei gravi eventi che colpirono la Valle dei Rivi Tenebrosi, come la fuga dei Nani da Khazad-dûm e la Battaglia di Azanulbizar, andarono mai a inficiarne l'esistenza.

Nel 2994 TE Balin, il vecchio compagno di Bilbo che aveva tentato di riconquistare Moria, venne ucciso da un orco nei pressi della colonna mentre ammirava le acque del lago.

Il 15 Gennaio 3019 TE la Compagnia, in fuga da Moria, passò in prossimità del monumento e Gimli insistette affinché Frodo si fermasse con lui un momento ad ammirare la bellezza del luogo.

Adattamenti Modifica

Il Signore degli Anelli Online (2009) Modifica

Durin's Stone LOTRO

La Pietra di Durin come appare nel gioco

In questo gioco di ruolo online la Colonna di Durin è una località visitabile che si trova appunto nella Valle dei Rivi Tenebrosi e presso di essa gli Orchi hanno edificato un accampamento.

Sul monumento si possono leggere delle rune naniche dell'alfabeto Argenthas dove è scritto "Qui in Azanulbizar Durin il Senzamorte si specchiò per la prima volta nelle acque del Kheled-zarâm".

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.