FANDOM


EventiModifica

  • Un'armata di Orchi, aggirate le forze dei Noldor, attacca gli Haladin nella regione del Thargelion. Guidati da Haldad si ritirarono, rifugiandosi in quella che viene ricordata come la Palizzata del Gelion-Ascar.
  • Gli Orchi pongono l'assedio alla Palizzata del Gelion-Ascar; nel corso di una sortita trovano la morte sia Haldad che suo figlio Haldar. Il comando degli Haladin viene dunque assunto da Haleth, figlia di Haldad e sorella gemella di Haldar.
  • Dopo una dura resistenza gli Haladin vengono infine soccorsi dall'esercito di Caranthir, il quale coglie gli orchi alle spalle e li massacra.
  • Caranthir, ammirato dal coraggio di Haleth e della sua gente, le propone di entrare al suo servizio come vassalli ma la donna declina l'invito e inizia un grande esodo che porterà gli Haladin a stabilirsi nel Brethil.


PE 370 - PE 371 - PE 372 - PE 373 - PE 374 - PE 375 - PE 376 - PE 377 - PE 378 - PE 379 - PE 380

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.