FANDOM


Ondosto era una città dell'Ovesturia, capoluogo e unica grande città della regione di Forostar. Nota soprattutto per le grandi cave di marmo e pietra, non ebbe molto altro risalto nella storia di Númenor.

Andò distrutta assieme al resto dell'Ovesturia nel corso dell'Akallabêth.

Etimologia Modifica

Il nome Ondosto deriva dal Quenya e significa letteralmente "Città di Petra".

Descrizione Modifica

Si hanno poche descrizioni di questa città, a parte che sorgeva nella parte meridionale della regione di Forostar, a poca distanza dal confine con l'Andustar, e attraverso di essa passava la Grande Strada che collegava Rómenna alla città d Andúnië.

Il suo nome a quanto pare deriva dalla grande presenza di cave di marmo e pietra della regione.

Popolazione Modifica

Exquisite-kfind Per approfondire, vedi la voce Dúnedain.

Gli abitanti della città appartenevano tutti alla stirpe dei Dúnedain ma erano conosciuti come una popolazione di abili scalpellini e cavatori di pietra.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.