FANDOM


Il Monte Dolmed era una grande montagna che un tempo faceva parte della catena degli Ered Luin. In tempi antichi i nani appartenenti alle stirpi dei Barbafiamma e dei Vastifasci si stabilirono vicino a questo monte fondando le città di Nogrod e Belegost.

Etimologia Modifica

Il nome Dolmed deriva dal Sindarin e significa letteralmente "Cima Bagnata".

Descrizione Modifica

Il Dolmed era un'alta montagna che sorgeva pressappoco nella parte centro-settentrionale degli Ered Luin. Essa sovrastava l'unico valico noto che mettesse in comunicazione le terre dell'Eriador con il Beleriand.

Storia Modifica

Scondo i Nani, fu qui che due dei Padri dei Nani, i fondatori delle casate dei Vastifasci e dei Barbafiamma, si svegliarono dal sonno in cui li aveva posti Aulë. I loro discendenti si stabilirono sul fianco della montagna fondando le roccaforti di Nogrod e Belegost. Le due città vennero costruite sul lato orientale della montagna: a nord vi era Belegost e a sud Nogrod.

Nel corso dei grandi sconvolgimenti causati dalla Guerra d'Ira, gli Ered Luin vennero spaccati portando alla formazione del Golfo di Lune, tuttavia sul destino della montagna non c'è certezza: secondo alcuni venne distrutta assieme alla fortezza di Nogrod, secondo altri resistette e ancora si erge sui Monti Azzurri.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.