FANDOM


Marach fu un uomo della stirpe degli Edain della Casa di Marach che visse durante la Prima Era. Condusse la sua gente nel Beleriand, stabilendosi inizialmente nell'Estoland per poi spostarsi verso nord. Fu il capostipite della Casa di Marach, in seguito nota come Casa di Hador, e trisavolo di Hador Lórindol.

Etimologia Modifica

Marach è un nome del quale non si conosce l'esatto significato: probabilmente deriva dalla lingua Taliska, il primo linguaggio parlato dagli Uomini.

Biografia Modifica

Marach nacque nel 282 PE ad est degli Ered Luin, probabilmente nella regione poi conosciuta come Eriador. Nel 310 PE guidò, assieme a Bëor e agli Haladin, la propria gente nel Beleriand, dove giunse la sua gente giunse per ultima divenendo nota come la terza casata degli Edain. Inizialmente ebbero dei forti contrasti con la stirpe degli Elfi Verdi dell'Ossiriand, che li vedevano come invasori, ma grazie alla mediazione di Finrod Felagund l'ostilità non sfociò in una guerra aperta. Marach condusse la sua gente nell'Estoland e si stabilì vicino alle terre di Baran, figlio di Beör. Tuttavia la maggior parte del suo popolo voleva spostarsi ancora più a ovest così sotto la guida di Malach Aradan, figlio maggiore di Marach, continuarono il proprio viaggio fino ad attraversare gli Ered Wethrin. Marach invece preferì rimanere nell'Estolad assieme ad una piccola parte della sua gente fino alla sua morte avvenuta nel 376 PE.

Capo della Casa di Marach
Preceduto da:
?
Marach Succeduto da:
Malach Aradan
310 PE - 376 PE

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.