FANDOM


Boromir2 Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
"«Bilbo, ragazzo mio, va’ a prendere la lampada e illuminiamo un po’ questa!». E alla luce di una grossa lampada dall’ombra rossa, spiegò sulla tavola un pezzo di pergamena che somigliava molto a una mappa. «Questa fu fatta da Thror, tuo nonno, Thorin», disse Gandalf: «È una pianta della Montagna» […] «Vedete quella runa sulla parte orientale e la mano che la indica dalle altre rune? Questo è il segno di un passaggio alle Sale Inferiori», disse lo stregone."
—La mappa di Thrór, Lo Hobbit
La Mappa di Thrór era una mappa di pergamena disegnata da Thrór, il quale la passò successivamente a Thráin II assieme alla sua Chiave. Recuperata da Gandalf a Dol Guldur, nel 2941 TE venne utilizzata da Thorin e la sua Compagnia per riconquistare Erebor da Smaug.

Descrizione Modifica

Storia Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.