FANDOM


La Grigia Compagnia è il nome con cui, durante la Guerra dell'Anello, era noto un gruppo di trenta Dúnedain, appartenenti ai Raminghi del Nord. Essi erano guidati da Halbarad, vice-comandante di Aragorn, e dai figli di Elrond, Elladan e Elrohir.

Descrizione Modifica

I Raminghi della Grigia Compagnia erano i migliori guerrieri umani della Terra di Mezzo. Non si conoscono i nomi di tutti i suoi componenti (anche se Aragorn li saluta uno per uno chiamandoli per nome), ma si sa che erano tutti armati di spada ed arco e montavano cavalli forti e fieri ma dal pelo duro. Vestivano mantelli col cappuccio grigio, senza alcun simbolo a parte una stella bianca cucita sul dorso.

Ruolo nella Guerra dell'Anello Modifica

La Grigia Compagnia raggiunse Aragorn a Dunclivo per portargli i consigli di Elrond e lo stendardo intessuto da Arwen. In seguito accompagnarono Aragorn, Legolas e Gimli lungo il Sentiero dei Morti. Presero parte sia alla Battaglia di Pelargir sia alla Battaglia dei Campi del Pelennor, dove Halbarad trovò la morte assieme ad altri compagni.

Presumibilmente i sopravvissuti accompagnarono l'esercito dei Popoli Liberi alla Battaglia del Morannon, per poi ritornare nell'Eriador.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.