FANDOM


Il fiume Gelion era un grande fiume della Terra di Mezzo durante la Prima Era. Questo fiume era più lungo del Sirion ma non altrettanto largo e profondo, e separava il Beleriand propriamente detto dalla regione dell'Ossiriand ed era famoso per i suoi affluenti. Il Vala Ulmo amava il Gelion, dopo il Sirion, sopra tutte le acque del mondo Occidentale.

Etimologia Modifica

Il nome Gelion deriva dal Sindarin ma il suo significato non è chiaro.

Descrizione Modifica

Il fiume Gelion aveva due sorgenti: una dal colle di Himring, dalla quale nasceva il Piccolo Gelion, e l'altra dal Monte Rerir sugli Ered Luin, dalla quale nasceva invece il Grande Gelion; quest'ultimo era inoltre collegato anche al grande Lago Helevorn. Il Piccolo e il Grande Gelion s'incontravano poi dopo circa quaranta miglia, dividendo l'Estolad dal Thargelion, per poi scorrere verso sud come un grande fiume.

Il Gelion nella sua corsa verso sud incontrava ben sei affluenti, e questi erano:

All'altezza del primo affluente (Ascar) il Gelion incontrava il guado di Sarn Athrad, attraverso il quale passava la Grande Strada Nanica. Dopo un percorso di centinaia di miglia, costeggiando per un lungo trottoli confine orientale della Taur-im-Duinath, il fiume si gettava nel Belegaer. Si dice che sebbene non presentasse lungo tutto il suo corso nè cascate nè rapide il corso del Gelion fosse più veloce di quello del Sirion.

Storia Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.