FANDOM


" “Ora, Dunlandiano” disse il re, “hai da regolare i conti soltanto con Helm, solo e disarmato. Ma hai già parlato troppo, e ora tocca a me. Freca, la tua follia è cresciuta come la tua pancia. Parli di un bastone! Se Helm non ama il bastone storto che gli viene tirato addosso, egli lo spezza. Così!”. E sferrò a Freca un tale pugno che questi cadde all’indietro stordito e morì poco dopo. "
—Helm affronta Freca
Freca fu un uomo della stirpe degli Uomini del Dunland che visse durante la Terza Era. Ricco e potente possidente terriero, sosteneva di discendere da Re Fréawine e avanzava pretese sul trono di Rohan. Fu ucciso con un solo pugno da Helm dopo che Freca l'aveva insultato nella sua casa.

Etimologia Modifica

Freca è un nome di origine Rohirric ma il suo significato non è chiaro.

Biografia Modifica

Freca nacque a Rohan tra il 2690 e il 2700 TE da una nobile famiglia che si proclamava discendente da Re Fréawine, anche se i capelli neri tradivano la loro origine Dunlandiana. Freca era molto ricco e possedeva diverse terre su entrambe le rive del fiume Adorn, che scorreva ad ovest della Breccia di Rohan. Per rimarcare la sua ricchezza egli aveva anche fatto costruire un castello presso le sorgenti dell'Arond. Pagava inoltre un piccolo tributo al Re di Rohan il quale pur non fidandosene lo invitava a prendere parte al Consiglio dei Nobili, anche se di rado Freca vi si presentava. Ebbe sempre pessimi rapporti con Helm Mandimartello e, quando questi salì al trono, contestò il suo diritto a regnare anche se per il momento il Re non ne fece nulla. Nel 2754 TE Freca si presentò a Edoras ad una riunione del Consiglio con al seguito molti uomini, chiedendo la mano della figlia di Helm per suo figlio Wulf. Helm rifiutò la proposta di Freca e gli disse che lo trovava molto ingrassato dall'ultima volta che l'aveva visto; Freca furibondo rivolse male parole al Re dandogli pressappoco del vecchio citrullo e minacciandolo:
"I vecchi re che rifiutano il bastone che si offre loro rischiano di cadere in ginocchio."
—Minacce di Freca
Helm apparentemente incassò senza battere ciglio ma poi, durante il banchetto, si avvicinò a Freca e lo invitò ad andare fuori da solo assieme a lui per risolvere da uomini le loro questioni personali. Una volta fuori dalle porte di Edoras Helm lo affrontò rinfacciandogli gli insulti e tirandogli un pugno così potente che lo uccise sul colpo. Dopodiché il Re bandì la famiglia di Freca da Rohan e fece demolire il suo castello. Tuttavia rimaneva Wulf che nel 2758 TE alla testa di un esercito di Dunlandiani attaccò Rohan, obbliando Helm a rifugiarsi nella fortezza di Aglarond.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.