FANDOM


Boromir2 «...tanti timori e dubbi per una cosa così piccola. Un oggettino...»
Questo articolo è soltanto un abbozzo
Per favore, aiuta Tolkienpedia a espanderlo, se puoi.
Articolo non-canonico. Questa voce tratta di un personaggio, un luogo, un oggetto o un evento che ha origine da fonti non-canoniche. Fonte: Il Signore degli Anelli: La Guerra del Nord.
Per maggiori informazioni su quali contenuti sono considerati "canonici", vedi il Manuale di Stile.
Farin è un nano della stirpe dei Lungobarbi che visse tra la Terza e la Quarta Era. Originario di Erebor e veterano della Battaglia dei Cinque Eserciti, è uno dei protagonisti del gioco Il Signore degli Anelli: La Guerra del Nord, assieme al ramingo Eradan e all'Elfa Andriel.

Etimologia Modifica

Il nome Farin deriva dal Khuzdul, la lingua segreta dei Nani, e il suo significato non è chiaro.

Abilità Modifica

Farin è uno dei migliori guerrieri del suo popolo, tanto da essere stato nominato Campione da Dain II Piegaferro. É estremamente letale nei combattimenti ravvicinati e ed estremamente abile nel maneggiare martelli e asce da guerra. Negli attacchi a distanza utilizza una potente balestra di fattura nanica.

Biografia Modifica

Origini Modifica

La Guerra dell'Anello Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.