FANDOM


Faramir fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse durante la Terza Era. Egli era il figlio minore di Re Ondoher della Linea di Anárion e morì assieme al padre, al fratello Artamir e al cugino Minohtar combattendo contro i Carrieri nel 1944 TE.

Etimologia Modifica

Il nome Faramir deriva dal Quenya ma il significato non è chiaro: potrebbe intendere "Gioiello delle Spiagge".

Biografia Modifica

Faramir nacque a Gondor tra il 1885 e il 1896 TE, figlio ultimogenito dell'allora Principe Ondoher. Di carattere spavaldo e temerario il giovane Principe era quello che si dice una "testa calda" sempre pronto a gettarsi nella mischia e d agire senza pensare alle conseguenze. Nel 1944 TE suo padre e suo fratello Artamir partirono per il nord per raggiungere l'esercito e affrontare la minaccia dei Carrieri, lasciando Faramir a Minas Anor in qualità di reggente e per fare sì che in caso di disastro la Linea di Anárion continuasse. Tuttavia il Principe non era soddisfatto di questa decisione e partì dalla città assieme al cugino Minohtar e ad una piccola scorta per raggiungere gli alleati Éothéod sul campo di battaglia. Durante il passaggio dell'Ithilien però lui e il suo seguito caddero in un'imboscata dei Carrieri, che avevano travolto le armate di suo padre, e durante la battaglia fu ferito a morte. La éored di cavalieri inviata in suo soccorso giunse troppo tardi e il principe sarò tra le braccia del comandante degli Éothéod.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.