FANDOM


Gli Erenbrulli, noti anche Colline dei Troll, sono un agglomerato di colline localizzato nella regione dell'Eriador settentrionale ai piedi delle Montagne Nebbiose. Si tratta di una terra desolata, nebbiosa e sinistra, abitata da molte creature malvagie e pericolose come i Troll delle Colline.

Nomi e etimologia Modifica

Il nome dato a questa landa (Ettenmoors in originale) deriva dall'antico inglese e significa letteralmente "Brughiera dei Giganti".

Descrizione Modifica

Gli Erenbrulli si trovano nel nord-est dell'Eriador, in quella regione compresa tra le Montagne Nebbiose e le Montagne di Angmar che un tempo apparteneva al reame del Rhudaur. Sono una landa desolata ricoverata di scure e sinistre foreste, spesso avvolta nella nebbia. Viene ipotizzato che il Monte Gram, luogo di partenza della banda di Golfimbul, si trovi in questi luoghi.

Popolazione Modifica

Un tempo abitata da scarse popolazioni di Dúnedain e Uomini Mediani, dopo l'ascesa del Regno di Angmar la regione venne abbandonata dagli Uomini, divenendo dimora di Orchi e dei terribili Troll delle Colline, i quali non si fanno scrupoli nel fare a pezzi i pochi incauti viandanti. Alcuni affermano che in questo luogo abitino anche dei Giganti, ma le notizie al loro riguardo sono assai scarse.

Storia Modifica

Un tempo questa landa apparteneva al reame di Arnor ed era abbastanza pacifica, senza che gravi minacce aleggiassero sulla regione o mettessero in pericolo la vita degli abitanti. Dopo la divisione di Arnor nell'861 TE, gli Erenbrulli passarono sotto la sovranità del nuovo regno del Rhudaur, tuttavia continuarono ad essere scarsamente abitati.

Con l'ascesa del reame di Angmar gli Erenbrulli furono la prima parte dei reami dei Dúnedain a cadere sotto il dominio del Re Stregone; dal allora la regione venne popolata da orribili creature come Troll e Orchi ed una cappa di malvagità calò su di essi.

Dopo la sconfitta subita nella Battaglia di Fornost nel 1975 TE, il Re Stregone di Angmar fuggì in questo luogo per eludere gli inseguitori prima di riparare a Mordor. Nel 2930 TE Arador, quattordicesimo Capitano dei Dúnedain e nonno paterno di Aragorn Elessar, fu ucciso in questi luoghi mentre dava la caccia a dei Troll delle Colline.

Nel novembre del 3018 TE i figli di Elrond, i gemelli Elladan e Elrohir, prima che la Compagnia dell'Anello lasciasse Imladris si spinsero in queste terre per cercare tracce di ogni attività che riguardasse i servi di Sauron, ma non trovarono alcuna notizia.

Adattamenti Modifica

Lord of the Rings Online (2007) Modifica

Il Signore degli Anelli: la Guerra del Nord (2011) Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.