Eldacar fu un uomo della stirpe dei Dúnedain del Nord che visse all'inizio della Terza Era in Arnor. Figlio di Valandil, apparteneva alla Linea di Isildur e fu il secondo Re di Arnor regnando per novant'anni.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome Eldacar è di origine Quenya che significa letteralmente "Elmo Elfico".

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Eldacar nacque nell'87 TE nella città di Annúminas, allora capitale del regno di Arnor, da Valandil unico figlio superstite di Isildur, ultimo Alto Re di Arnor e Gondor. Succedette al padre nel 249 TE all'età di 162 anni e regnò per circa novant'anni. Sotto il suo regno non accaddero avvenimenti particolari, a parte il consolidamento dei confini di Arnor. Morì nel 339 TE all'età di 252 anni e gli succedette il figlio Arantar.

Re di Arnor
Preceduto da:
Valandil
Eldacar (Arnor) Succeduto da:
Arantar
249 TE - 339 TE

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.