FANDOM


"Giovane era il mondo, e le montagne verdi
Ancora sulla Luna macchia non era da vedervi,
Nessuna parola su fiume o rupe eretta in aria,
Quando Durin destatosi camminò in terra solitaria.
Diede nome ad anonimi colli e vallate,
Bevette da sorgive ancor mai assagiate;
Egli si chinò per guardare nel Mirolago,
E di una corona di stelle vide il contorno vago;
Parean gemme incastonate in argento,
Sulle ombre del suo bel capo intento.
"
—Il Canto di Durin, Il Signore degli Anelli
Durin I, conosciuto anche come Durin il Senzamorte a causa della sua longevità, fu il primo dei Sette Padri dei Nani, il fondatore di Khazad-dûm e il primo Re della Stirpe dei Lungobarbi. Egli fu il primo dei Re dei Lungobarbi a portare il nome di Durin: dopo di lui altri cinque Re di questo popolo furono chiamati così ed erano talmente simili a lui che si diffuse la credenza che essi non fossero altro che la reincarnazione del grande Re. Secondo la leggenda diffusasi dopo la caduta di Moria nel 1980 TE, essa sarà riconquistata da Durin VII che sarà anche l'ultimo.

Etimologia Modifica

Durin è il nome di uno dei personaggi del Dvergatal, e in antico norreno significa "Addormentato".

Biografia Modifica

Origini Modifica

TN-Aule and the Seven Fathers

Parecchio tempo prima che gli Elfi si svegliassero Aulë, impaziente di avere qualcuno cui insegnare la sua arte, creò i Sette Padri dei Nani e Durin fu appunto il primo dei sette ad essere creato dal Vala. Tuttavia Ilúvatar intervenne e benché avesse accettato di adottare i "figli di Aulë" come propri, egli decretò che essi avrebbero dovuto dormire nascosti nelle montagne della Terra di Mezzo e che solo dopo che tutti i Primogeniti si fossero levati allora si sarebbero potuti svegliare. Allora Aulë prese i Padri dei Nani e li adagiò nelle montagne della Terra di Mezzo, dove avrebbero potuto dormire indisturbati. Durin fu posto a dormire sotto il Monte Gundabad e lì rimase per molti degli Anni degli Alberi.

Il risveglio e la fondazione di Khazad-dûm Modifica

Ted Nasmith - Durin I Discovers the Three Peaks

Durin si svegliò sul finire degli Anni degli Alberi sul Monte Gundabad. Siccome i servi di Melkor, a causa dell'imminente liberazione del loro signore, avevano preso ad agitarsi e a compiere scorrerie nel nord della Terra di Mezzo, egli fuggì a sud cercando riparo nelle Montagne Nebbiose. Durante le sue peregrinazioni giunse presso quella che in seguito egli battezzò come Valle di Azanulbizar e fu lì che scoprì il Mirolago, da lui nominato Kheled-zâram, e rimase affascinato dalla purezza delle sue acque. Egli vedendo la propria immagine riflessa con sette stelle a formare una corona sul suo capo, decise di fondare lì la propria dimora e si diede anima e corpo alla costruzione di quella che i seguito sarebbe divenuta Khazad-dûm. Fu inoltre il capostipite del popolo dei Lungobarbi, che divenne noto anche come il Popolo di Durin. Visse per moltissimi anni, tanto da guadagnarsi il soprannome di Durin il Senzamorte. Tutto quello che si sa di lui è che fu creato da Aulë intorno all'anno 1000 AA e che morì poco prima della fine della Prima Era; come minimo quindi Durin alla sua morte avrà avuto qualcosa come 2,400-2,600 anni, quasi dieci volte in più della durata media della vita dei Nani.

Eredità Modifica

Re dei Lungobarbi
Preceduto da:
Titolo creato
Durin I Succeduto da:
Durin II
Fine AA - Fine PE

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.