FANDOM


La Casa di Húrin è una nobile famiglia Numenoreana alla quale appartengono tutti i discendenti di Húrin di Emyn Arnen, Sovrintendene del Re di Gondor Minardil. Per questo motivo la Casa di Húrin viene anche conosciuta come la Casa dei Sovrintendenti.

Caratteristica di questa Casata nobiliare era quella di possedere il sangue Numenoreano più puro, anche se non come quello dei Re. Era costume della famiglia, una volta assunto il potere a Gondor, chiamare i propri eredi col nome di grandi eroi della Prima Era.

Araldica Modifica

Lo stemma di questa casata era rappresentato dall'Albero di Gondor, non sormontato da una corona, in campo bianco; questo per distinguerlo dallo stemma reale, in quanto solo i Re avevano diritto a issare l'Albero di Gondor in campo nero sormontato da corona.

Caratteristiche Modifica

I membri di questa casata appartengono alla schiatta dei Dúnedain di Númenor e, come disse Gandalf a Pipino, il sangue di Númenor scorre quasi puro nelle loro vene. Questa purezza del sangue ha permesso ai Sovrintendenti di mantenere inalterate le principali caratteristiche del popolo dell'Ovesturia: fisicamente sono piuttosto alti, dai capelli neri e dagli occhi grigi.

Sono inoltre molto saggi e dotati dalla capacità di leggere profondamente nei cuori degli uomini, anche se in alcuni membri (come Boromir) questi caratteri sono meno accentuati.

Storia Modifica

Sovrintendenti dei Re di Gondor Modifica

Turin of Emyn Arnen

Húrin dell'Emyn Arnen, capostipite della Casata

Le origini di questa Casata sono molto antiche e alcune fonti la fanno risalire persino alla Casa Reale; infatti Húrin di Emyn Arnen, come narrato in The Peoples of Middle Earth, discendeva da una linea collaterale della Stirpe di Anárion.

Secondo alcune interpretazioni il Primo Sovrintendete traeva le sue origini dalla figlia di Eldacar, il Re mezzo Dúnadan e mezzo Uomo del Nord della Guerra delle Stirpi, e dunque era un lontano cugino di Re Minardil di Gondor. Húrin fu il primo Sovrintendente di Gondor e questo incarico rimase prerogativa della sua famiglia nei secoli successivi.

Pelendur

Pelendur, il Sovrintendente che rifiutò il trono il favore di Eärnil II.

Nel 1944 TE Re Ondoher rimase ucciso durante una campagna contro i Carrieri e si pose il problema della successione; a quell'epoca era Sovrintendente Pelendur, che presiedeva il Consiglio di Gondor e si trovò a dover scegliere un successore al trono. Nonostante la sua ascendenza reale lo rendesse papabile per la carica, Pelendur rifiutò di succedere al trono (creando dunque il precedente legale che nei secoli successivi impedì ai Sovrintendenti Regnanti di proclamarsi Re) e la sua scelta ricadde su Earnil, cugino di Ondoher, che ascese al trono col nome di Earnil II.

Sovrintendenti Regnanti di Gondor e Principi dell'Emyn Arnen Modifica

Denethor by Joshua Cairs

Denethor II, padre di Boromir e Faramir ed ultimo Sovrintendente Regnante della Casa di Húrin.

Dopo la morte dell'ultimo Re di Gondor Eärnur, il Soprintendente Mardil Voronwë divenne il primo Sovrintendente Regnante della Casa di Húrin nel TE 2050. I Sovritendenti rifiutarono sempre di assumere la carica di Re e per quasi un millennio custodirono il trono di Gondor fino al ritorno del legittimo Re. L'ultimo Sovrintendente Regnante della dinastia fu Denethor II, il quale si suicidò durante l'Assedio di Minas Tirith nell'anno TE 3019.

Tuttavia per qualche settimana, fino all'incoronazione di Aragorn, il titolo fu assunto dall'ultimo figlio vivente di Denethor, Faramir il quale, secondo l'antico rituale, incoronò Aragorn come Re Elessar e officiò il passaggio di consegne offrendogli la Corona di Gondor e lo Scettro di Potere oltre a rassegnare le proprie dimissioni come Sovrintendente.

Il nuovo Re tuttavia rifiutò le dimissioni di Faramir dall'incarico, annunciando che sarebbe rimasto prerogativa della Casa di Húrin finché sarebbe durata la Stirpe dei Re. Il giovane fu inoltre nominato Principe dell'Ithilien e signore di Emyn Arnen, la terra ancestrale del fondatore della Casata. Ebbe un figlio di nome Elboron che fu a sua volta Sovrintendente di Gondor durante i regni di Re Elessar e suo figlio Eldarion.

Albero GenealogicoModifica

 
 
Húrin dell'Emyn Arnen
Sovrintendente di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Pelendur
Sovrintendente di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Vorondil il Cacciatore
Sovrintendente di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Mardil Voronwë
I Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Eradan
II Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Herion
III Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Belegorn
IV Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Húrin I
V Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Túrin I
VI Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Hador
VII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
Barahir
VIII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Dior
IX Sovrintendente Regnante di Gondor
 
Rían
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Denethor I
X Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Due figlie
 
Boromir I
XI Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Cirion
XII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Hallas
XIII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Húrin II
XIV Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Belecthor I
XV Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Orodreth
XVI Sovrintendente Regnante di Gondor
 
Morwen
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ecthelion I
XVII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
Sconosciuto
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Egalmoth
XVIII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Beren
XIX Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Beregond
XX Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Belecthor II
XXI Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Thorondir
XXII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Túrin II
XXIII Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Turgon
XXIV Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ecthelion II
XXV Sovrintendente Regnante di Gondor
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Due figlie
 
Denethor II
XXVI Sovrintendente Regnante di Gondor
 
Finduilas di Dol Amroth
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Boromir
Capitano di Gondor
 
Faramir
Sovrintendente di Gondor e Principe dell'Ithilien
 
Éowyn di Rohan
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Elboron
Sovrintendente di Gondor e Principe dell'Ithilien
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Barahir
Sovrintendente di Gondor e Principe dell'Ithilien
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.