FANDOM


Bard II fu un uomo della stirpe degli Uomini del Nord che visse a Dale nella Terra di Mezzo a cavallo tra la Terza e la Quarta Era. Pronipote di Bard l'Arciere, del quale portava il nome, divenne Re di Dale piuttosto giovane a seguito della morte di suo padre Brand durante la Battaglia di Dale nel 3019 TE.

Etimologia Modifica

Bard è un nome che trae la propria origine dal dialetto Dalish, la lingua parlata dagli Uomini della Valle, e significa letteralmente "Guardiano/Protettore".

Biografia Modifica

Bard nacque a Dale nel 2985 TE dall'allora Principe Brand, durante il regno di suo nonno Bain. Fin da giovane sviluppò una buona amicizia con Thorin, figlio del Re Sotto la Montagna Dáin II Piediferro, e si recava spesso a Erebor per ammirare il lavoro dei fabbri dei Lungobarbi. Nel 3007 TE suo nonno morì e il padre Brand divenne il terzo sovrano del rinnovato Regno di Dale, cosa che fece di lui il Principe Ereditario. Il 14 Marzo 3019 TE prese parte con il padre alla Battaglia di Dale, nella quale il genitore trovò la morte assieme all'amico Dáin II il 17 Marzo 3019 TE. Con i superstiti dell'esercito di Dale si rinchiuse a Erebor assieme al suo amico Thorin, ora divenuto Re sotto la Montagna, e per una settimana resistettero all'assedio degli Esterlings. Tuttavia con la notizia della sconfitta di Sauron i nemici cominciarono a sbandarsi e dunque gli Uomini e i Nani, guidati dai rispettivi sovrani, lanciarono una violenta sortita che li disperse. Bard in seguito inviò un'ambasceria all'incoronazione di Re Elessar a Minas Tirith e, pur mantenendo l'autonomia, riconobbe la superiorità del Regno di Gondor mentre Aragorn garantì che il Regno di Dale avrebbe goduto d'ora in avanti della protezione della Corona di Gondor.

Re di Dale
Preceduto da:
Brand
Bard II Succeduto da:
Sconosciuto
3019 TE - ? QE

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.