FANDOM


L'Assalto a Lórien e l'invasione del Rohan Orientale, più che una battaglia vera e propria fu un insieme di scontri che si combatté tra l'11 e il 22 Marzo 3019 TE nei territori compresi tra il regno elfico di Lothlórien, l'Estfalda e la Foresta di Fangorn durante la Guerra dell'Anello. In quest'occasione le forze coalizzata dei Galadhrim, dei Rohirrim e degli Ent affrontarono e sconfissero l'esercito di orchi e troll inviato da Sauron per impedire che gli Elfi potessero soccorrere Gondor in difficoltà. Fu una totale disfatta per le forze di Mordor e l'intero esercito venne massacrato, mentre i Rohirrim, i Galadhrim e gli Ent non subirono praticamente alcuna perdita.

Antefatti Modifica

Volendo impedire ai regni degli Elfi e dei Nani del Nord di portare aiuto a Gondor sotto assedio, l'Oscuro Signore radunò un imponente esercito a Dol Guldur e poi lo inviò ad attaccare contemporaneamente sia il Reame Boscoso che i regni di Lothlórien e Rohan. Probabilmente Sauron non si aspettava che riuscissero a distruggere i suoi avversari, ma contava sul fatto che li avrebbe tenuti impegnati abbastanza a lungo da non riuscire a portare aiuti al sud. L'11 Marzo dunque le truppe dell'Oscuro Signore si misero in marcia divisi in due tronconi: una colonna verso nord, e l'altra verso ovest.

Lo scontro Modifica

Dopo aver attraversato l'Anduin, le truppe di Sauron marciarono alla volta di Lothlórien intenzionati a dare l'assalto al reame elfico. Per tre volte tentarono l'assalto alle difese dei Galadhrim e per tre volte questi, guidati da Celeborn e supportati dal potere di Nenya, li respinsero infliggendogli gravi perdite, nonostante i nemici ricorressero al fuoco. Il coraggio degli elfi fu esemplare, ma Tolkien ci tiene a precisare che anche se gli orchi fossero stati tre volte più numerosi non avrebbero potuto comunque conquistare Lothlórien, anche per via del potere di Galadriel e del suo Anello. Compreso che non avrebbero ottenuto nulla nel persistere nell'attacco, gli Orchi si diressero a sud, probabilmente intenzionati ad attaccare Rohan, ma durante la marcia furono aggrediti dagli Ent e dagli Ucorni che li massacrarono spingendoli verso il fiume, impedendogli dunque di entrare a Rohan. I pochi superstiti cercarono di fuggire a sud e ad est, ma caddero vittima dei Rohirrim o delle forze di Thranduil e Celeborn che stavano avanzando nel Bosco Atro per attaccare Dol Guldur.

Conseguenze Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.