FANDOM


Arvegil fu un uomo della stirpe dei Dúnedain del Nord che visse durante la Terza Era. Figlio di Argeleb II, succedette al padre nel 1670 TE e regnò per 73 anni come undicesimo Re dell'Arthedain e ventunesimo Re di Arnor. Morì a 190 anni nel 1743 TE e gli succedette il figlio Arveleg II.

Etimologia Modifica

Arvegil in Sindarin significa letteralmente "Spada Reale".

Biografia Modifica

Arvegil nacque in Arthedain nel 1553 TE dall'allora Principe Argeleb. Nel 1636 TE la Terra di Mezzo fu squassata dalla Grande Epidemia, che fortunatamente non interessò il regno dell'Arthedain che marginalmente. Salito al trono all'età di 117 anni, Arvegil ne regnò per 73 spegnendosi all'età di 190 anni. Visse più a lungo di qualsiasi altro suo discendente (ad eccezione per Aragorn che morì a 210 anni) ma fu il primo della Linea di Isildur a scendere sensibilmente sotto la soglia dei 200 anni, il che per gli standard dei suoi antenati si configurava come una "morte prematura". Gli succedette il figlio Arveleg II.

Re dell'Arthedain
Preceduto da:
Argeleb II
Arvegil Succeduto da:
Arveleg II
1670 TE - 1743 TE

Re di Arnor
Preceduto da:
Argeleb II
Arvegil Succeduto da:
Arveleg II
1670 TE - 1743 TE

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.