FANDOM


Artamir fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse durante la Terza Era. Figlio maggiore di Re Ondoher di Gondor, sarebbe dovuto succedere al padre sul trono ma fu ucciso assieme ai familiari nel 1944 TE combattendo contro i Carrieri che avevano invaso Gondor.

Etimlogia Modifica

Artamir è un nome Quenya che significa letteralmente "Nobile Gioiello".

Biografia Modifica

Artamir nacque a Gondor probabilmente tra il 1880 e il 1890 TE, figlio primogenito dell'allora Principe Ondoher della Linea di Anárion, ed ebbe due fratelli minori che furono chiamati Faramir e Fíriel. Lui e i suoi fratelli nacquero in anni di crisi per il regno di Gondor: infatti i Carrieri e gli Haradrim avevano rialzato la testa e minacciano da vicino il regno dei Dúnedain del Sud. Nel 1938 TE suo padre strinse un'alleanza con i Dúnedain dell'Arthedain, e sua sorella Fíriel fu data in sposa al Principe Arvedui; tuttavia nel 1944 TE Ondoher fu informato da Forthwini, Re degli Éothéod, che i Carrieri si stavano preparando ad invadere Gondor. Mobilitato dunque l'esercito Artamir partì verso nord con il padre con l'intento di affrontare i nemici nella piana di Dagorlad, tuttavia questi si mossero più veloci del previsto e piombarono inaspettati sui soldati di Gondor che furono massacrati. Nella battaglia caddero Artamir, suo padre e anche suo fratello Faramir (che contrariamente agli ordini ricevuti aveva voluto unirsi all'esercito in marcia) e il suo cugino di primo grado Minohtar.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.