FANDOM


Andreth, nota anche come Saelind, fu una donna della stirpe degli Edain della Casa di Bëor che visse durante la Prima Era. Figlia di Boromir, fu sorella di Bregor e dunque zia di Barahir; ebbe una storia d'amore con Aegnor della Casa di Finarfin, ma essi non si sposarono in quanto le tradizioni dei Noldor impedivano i matrimoni nei periodi di guerra ed essa stessa si rendeva conto della propria mortalità. Morì nel 455 PE all'età di 94 anni e viene annoverata tra i Saggi degli Edain.

Etimologia Modifica

Andreth è un parola di origine Sindarin che significa "Pazienza". Saelind è un nome sempre di origine Sindarin che significa "Cuore Saggio".

Biografia Modifica

Andreth and aegnor the first encounter by ekukanova-d8iwlui

Andreth nacque nel 361 PE da Boromir della Casa di Bëor nella regione dell'Estolad dove allora dimorava la sua stirpe. Quando era molto giovane fu mandata presso la casa di suo zio Belemir, dove imparò molto dalla moglie di questi Adanel la Saggia riguardo le tradizioni e la storia della Casa di Marach. In seguito seguì la sua gente nel Dorthonion, dove passava le sue giornate a passeggiare per i boschi e a comporre canti e poesie. Durante una delle sue passeggiate presso il lago Aeluin incontrò Aegnor della Casa di Finarfin e i due s'innamorarono e trascorsero assieme un periodo felice. Tuttavia i due non si sposarono mai e dal loro amore non nacquero figli in quanto le leggi dei Noldor impedivano i matrimoni nei periodi di conflitto e la stessa Andreth, pienamente conscia del suo destino mortale, non volle legare il suo destino a quello dell'amato accettando proposte di matrimonio.

Ella visse per molti anni divenendo una donna saggia e tenuta in grande considerazione dal suo popolo come una delle donne più sapienti riguardo la storia e le tradizioni del suo popolo. Ebbe una grande amicizia con Finrod Felagund, fratello di Aegnor, il quale le faceva spesso visita ed insieme discorrevano su molti argomenti come il Fato degli Uomini e degli Elfi. Andreth fu dunque la cosa più vicina ad un filosofo durante la Prima Era della Terra di Mezzo: assieme a Finrod compose un trattato di sapienza noto come Athrabeth Finrod ah Andreth nel quale, sotto forma di dialogo, viene affrontato praticamente tutto lo scibile della storia e della scienza delle stirpi degli Uomini e degli Elfi. Andreth morì nel 455 PE poco prima della Dagor Bragollach all'età di 94 anni, amaramente rimpianta sia dal suo popolo che dai Noldor.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.