FANDOM


Anardil fu un uomo della stirpe dei Dúnedain di Gondor che visse durante la Terza Era. Appartenente alla Linea di Anárion, succedette al padre Eärendil nel 324 TE diventando il sesto Re di Gondor. Morì nel 411 TE e gli succedette il figlio Ostoher.

Etimologia Modifica

Di origine Quenya, il nome Anardil significa letteralmente "Amico del Sole".

Biografia Modifica

Anardil nacque a Gondor nel 136 TE, da Eärendil della Linea di Anárion. Succedette al padre alla morte di questi nel 324 TE, regnando per 87 anni sul trono di Gondor. Non ci furono particolari eventi durante il suo regno, l'unico appunto fu il fatto che Anardil fu l'ultimo Re di Gondor a risiedere unicamente a Osgiliath, mentre suo figlio cominciò a trascorrere lunghi periodi a Minas Anor. Morì nel 411 TE all'età di 275 anni.

Re di Gondor
Preceduto da:
Eärendil
Anardil Succeduto da:
Ostoher
TE 324 - TE 411

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.