FANDOM


! Articolo Non-Canonico:Questa voce tratta di un personaggio, un luogo, un oggetto o un evento che ha origine da fonti non-canoniche, comparendo solo nella Trilogia de "Il Signore degli Anelli" di Peter Jackson.
Per maggiori informazioni su quali contenuti sono considerati "canonici", vedi il Manuale di Stile
.
!

Éothain è un giovane Rohirrim che compare nella trilogia di Peter Jackson, e non è frutto nella mente del Professor Tolkien; infatti non compare in alcuno scritto. Egli è figlio di Morwen e fratello maggiore di Freda.

StoriaModifica

Éothain è un giovane ragazzo di un piccolo villaggio di Rohan. Durante un attacco al villaggio, lui e sua sorella Freda vengono mandati dalla madre Morwen a cavallo di Garulf, insieme ad atri del villaggio, per avvertire Théoden che i Dunlandiani, gli Uomini Selvaggi, stanno distruggendo e incendiando i villaggi di Rohan. Éothain e Freda arrivano a Edoras poco dopo il funerale di Théodred; Éothain è sveuto in groppa a Garulf. I due fratelli rimangono a Edoras, per poi andare al Fosso di Helm con la gente della città. Sopravvivono all'attacco dei Warg e successivamente ritrovano la madre alle caverne del Fosso. La fine di Éothain sconosciuta, ma è probabile che abbia combattuto nella Battaglia del Fosso di Helm.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.